Pesci d’aprile (più che altro cetacei…)

In teoria dovrei sentirmi in colpa perché ben due amiche mi hanno commissionato un totale di 6 lenzuoli (e io ne ho iniziati solo due…), ma non posso farci niente, quando mi vengono questi attacchi devo realizzare subito quello che mi frulla in testa. Anche perché ho appena ottenuto risultati davvero discutibili con un cappellino estivo per Pesciolino, avevo bisogno di tirarmi su!

Il primo sonaglino da bebè invece mi aveva soddisfatto parecchio, quindi ho deciso di farne altri. Così almeno il riso aperto da millenni trova una sua utilità sociale… Avevo pensato ad altri tipi di animali, ma chissà perché torno sempre al mare! E quindi riecco il solito trio: pesce, delfino e balena!! 🙂 Spero che delle manine paffute se ne impossessino presto!!

Portapannolini a volontà

Dopo il primo sacchetto portapannolini personalizzato, mi sono affezionata all’articolo e ne ho realizzato un bell’assortimento, dato che le piccole dimensioni permettono di realizzarlo anche con gli scampoli.

Ho iniziato con due diverse fantasie orsetti, una da bimba e una da bimbo

 

Poi ho scelto anche delle stoffe unisex, sia da regalare quando ancora non si sa il sesso del nascituro, sia per le mamme e i papà che non amano essere circondati solo da rosa o da azzurro!

Forse in realtà la prima è comunque un po’ mascolina, ma non necessariamente. Le volpine invece sono semplicemente stupende per tutti!!

 

Tutti i sacchetti sono personalizzabili con il nome del bebè, che può essere con un’applicazione oppure con un ricamo a punto croce su bordino di tela aida. Qui tutti i dettagli!