Natale in vetrina!

L’altro giorno ho realizzato che la prossima settimana questo blog festeggerà il suo primo compleanno, e ripensando a quello che combinavo all’epoca mi sono ricordata di una scatola che avevo accuratamente riposto in mansarda (infatti sapevo esattamente in che punto fosse, a differenza di tutto il resto del marasma…). Dentro ci sono le creazioni natalizie dello scorso anno, quelle che avevo realizzato ovviamente troppo tardi e che non ero riuscita a vendere (i vecchi articoli sono qui, qui e qui).

Volendo agire per tempo quest’anno, sono andata a cercare le vecchie foto. Mi sono resa conto che erano semplicemente ORRENDE! Così ieri mattina mi sono messa al lavoro, e finalmente le trovate sul mio shop A Little Market.

 

(I pinguini devono passare per un restyling, quindi li troverete fra un po’!…)

Riciclando riciclando…

Come ho già avuto occasione di raccontare, sono un’inguaribile accumulatrice, totalmente incapace di buttare qualcosa a meno che non stazioni in casa inutilizzato da almeno dieci anni (e forse neanche allora…). Questo mi ha portato ad ammassare negli anni una quantità indegna di jeans, indumenti famosi per il brutto vizio di rompersi solo in zone critiche, rimanendo invece impeccabili in qualsiasi punto che non sia il cavallo o la cerniera! Una scatola di jeans e altri vestiti con tessuti in ottimo stato mi ha seguito da Roma a Bologna, e dalla prima topaia bolognese alla nuova casa.

Già a Natale avevo usato un po’ di questi jeans per fare le varie decorazioni, e adesso mi sono dedicata a un altro progetto molto ricicloso, usando anche delle lampo di recupero e i ritagli di stoffe utilizzate nei mesi scorsi per varie cose.

E quindi, dopo alcune serate dedicate al punto festone, ecco qui tre begli astuccini, disponibili su ALM!

Sono davvero soddisfatta perché finalmente ho trovato e messo alla prova la famigerata fliselina biadesiva, e devo dire che in effetti le applicazioni così sono facilissime da fare. Forse la tenuta non è perfetta e qualche bordo potrebbe sfilacciarsi un po’, ma basta il ricamo di rifinitura per ovviare al problema.

Insomma, come avete visto, le distrazioni continuano a vincere. E lo faranno ancora, le stoffe estive si sono praticamente catapultate da sole fuori dall’armadio!! Temo che le pochettes dovranno aspettare ancora un bel po’…