Programma di recupero per pantaloni!

Ovvero: Come l’essere bassi ogni tanto ti risparmia altro shopping

Sarò strana, ma fare shopping – inteso di abbigliamento – non mi è mai piaciuto più di tanto. Scruta, valuta, cerca la taglia, studia il tessuto, decidi, poi spogliati, prova, cerca di capire se ti sta bene o ti fa sembrare un elefante… Ppfff, troppo stress.

Unica eccezione, l’abbigliamento equosolidale. Per principio, i capi che si trovano in bottega mi piacciono a prescindere, quindi la trafila è molto più semplice! Di alcuni poi mi innamoro perdutamente, e quando con gli anni iniziano a logorarsi, è una sofferenza.

Con questi pantaloni in particolare sono stata sfortunata:

Comprati subito prima della gravidanza, hanno avuto vita breve, nel senso che sono riuscita a starci dentro giusto tre o quattro volte, e per lo più a fatica. Logica conseguenza:

 

il tessuto in prossimità della cucitura sulla pancia si è usurato e sfaldato, decisamente uno spettacolo poco bello.

Per fortuna, come sempre prima di indossarli avevo duvuto farci l’orlo (e quando dico “avevo dovuto”, intendo ovviamente che l’orlo l’aveva fatto mia mamma! 😀 ) e toglierci circa quindici cm. Quindici preziosissimi centimetri di stoffa che naturalmente erano nel mio cassetto dei ritagli, perché, come sempre, non si sa mai!

Mai l’istinto di accumulatrice fu più provvidenziale: avevo il materiale perfetto per cercare di recuperare i miei amati pantaloni. Dopo breve meditazione ho deciso di creare una fascia in vita, sul davanti (all’inizio pensavo a una specie fusciacca che arrivasse anche dietro, ma quando l’ho imbastita mi sembrava un grembiule…), e il risultato è stato questo:

 

Probabilmente poteva venire un lavoro più pulito di così, non sono un drago con l’abbigliamento, ma la cosa fondamentale è che per un po’ posso continuare a indossarli e sono molto contenta di averli salvati, almeno temporaneamente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...